Title

Metamorfosi 3 | serie Pareidolia, Evoluzione di un vuoto pieno

Size

diam. 40 cm

Technic

Pittura ad olio su Legno MDF

Status

Coffee table d’artista, pezzo unico dipinto a mano, base in ferro disponibile in tre altezze.
Superfici lavabili solo con acqua con panno morbido umido.

Date
Category
Dipinti, dipinto | olio, Opere
About This Project

MILANO FUORISALONE 2022 | 6 > 12 giugno

SUPERSTUDIOPIU’ Via Tortona 27
In mostra anche i pezzi nati dalla collaborazione con NestArt*!
Grazie a Silvio Bordone (C.E.O. NestArt) e Stefano Lodesani (design Stefano Lodesani Studio) per avermi coinvolta insieme agli artisti Ersilia Sarrecchia e Antonio Fester Nuccio.
FUORISERIE, un evento che ha saputo fondere design e arte, regalando anche nuove prospettive per godere di un’opera pittorica. La nuova serie CREO di NestArt si compone anche di speciali coffee table d’artista! Un ringraziamento doveroso anche al fotografo Davide Bartolai per il suo importante lavoro!
* NestArt DESIGN TRA NESTING E ARTE
Nestart è un’officina delle idee, nata da un forte know how della materia e da innovazioni di alta tecnologia. Artigianalità e lavoro creativo sono frutto di una passione quotidiana, che si fa spazio tra materia, manualità e ingegno. Nestart realizza superfici e complementi d’arredo unici, eterni e sostenibili. Una simbiosi unica tra processi produttivi e arte, nesting e design, nata dal recupero di materiali metallici e applicata reinterpretando la Tarsìa Rolese.
.
Maggiori info sull’azienda 👇

Il progetto Pareidolia, Evoluzione di un vuoto pieno, al quale l’artista si dedica dal settembre 2019, raccoglie tavole grafiche nella sua consolidata tecnica mista (grafite, matite colorate e pastelli morbidi), ma dà finalmente ampio spazio alla pittura ad olio, alla grafica e alla fotografia, quest’ultime essenziali anche per una prima fase di studio e progettazione. Si tratta di un progetto complesso nato in un momento di grande frustrazione, in cui l’esigenza di rappresentare un senso di smarrimento costante e il desiderio del suo superamento, sono stati spinta primaria ed essenziale nello sviluppo di quello che per Tumminia ha segnato un cambio di passo portandola ad una nuova figurazione.

L’artista, nel chiedersi come poter rappresentare il suo sentire, ha istintivamente preso un foglio di carta bianco e lo ha accartocciato. Ha fatto un gesto semplice che a tutti è capitato di fare, un gesto che nasce per rifiutare ciò che quel foglio contiene. Il suo contenuto era il vuoto.

Quel foglio accartocciato, manipolato, fotografato e trasformato, però, oggi è divenuto un mezzo imprescindibile per il suo racconto. Tramite esso sono nate entità, luminose e fluttuanti, metafore dell’anima, metamorfosi, multiforme, in cui spesso la Pareidolia, ovvero quel processo psichico che porta a ricondurre forme casuali a forme note, porta lo spettatore a interrogarsi e a dare nuovi significati a ciò che vede, aprendo a sua volta nuove strade, nuove letture, nuovi scambi.

In collaborazione con NestArt per la serie CREO – Fuorisalone, Milano Design Week 2022.

 

Metamorfosi | 3  

La vita è un lento, velocissimo scorrere.  In questo nostro proseguire, il processo di cambiamento è continuo, la metamorfosi è sempre in atto. Con l’opera Metamorfosi|3 viene fissato un movimento circolare, a voler rappresentare il ritmo frenetico in cui viviamo e al contempo la necessità di fermarsi per concedersi il giusto riposo, per potersi guardare dentro e capire qual’ è la giusta direzione.

 


PAREIDOLIA | Evoluzione di un vuoto pieno

Cetti Tumminia © Copyright | All rights reserved