L’Equilibrio

40x50x1 cm | Olio su Legno MDF | 07.2019


Luci e ombre, contrapposte e nel contempo indissolubili. Eterna lotta, eterna presenza, esteriore, interiore. Vivo questo mondo in cui l’umanità sembra perduta, ingoiata dall’oscurità, fatico a trattenermi in luoghi terreni. Dipingo nel tentativo di rischiarare questa mia esistenza, facendo emergere luce da intime profondità, partendo da un nero “luogo-non luogo” di assoluto silenzio. E’ solo allora che non vi è più conflitto, è solo allora che riemerge l’equilibrio.

Lights and shades, counterposed and indissoluble at the same time. Eternal fight, eternal internal and external presence. I live this world where humanity seems to be lost, swallowed by darkness, I am struggling to hold myself in earthly places. I paint in an attempt to illuminate my present existence, bringing out light from intimate depths, starting from a black “non-place” of absolute silence. It is only then that conflicts end, it is only then that balance reemerges.