Trasparenze #2

cm. 50×50 Tecnica mista / Carta su Faesite
2017 © Copyright / All rights reserved

Modella Carlotta Grandotti
Ph. Carlotta Grandotti / Post-produzione grafica: Cetti Tumminia


Trasparenze #2, tramite anche l’inserimento del fiore di Lillà, fiore con grandi capacità di adattamento (vive in qualunque tipo di terreno purché privo di ristagno, preferibilmente al sole, ma anche molto resistente al freddo) e simbolo di giovinezza, racconta di una donna caparbia e tenace. Il fiore di Lillà inserisce anche una componente magica: era antica credenza che le fate amassero stare tra questi fiori in grado di purificare dal male il luogo in cui risiedevano.

Coscienza Festival – 07/2017 PARMA

8-9 Luglio 2017, Berceto – PARMA

Quando si dice “coscienza” ci si deve necessariamente interrogare sui mille significati che questa parola può assumere nei differenti contesti.

Ci viene insegnato, fin dall’infanzia, ad ascoltare la voce della coscienza ma, crescendo, ci assediano altre incombenze e ci abituiamo a non interrogarci troppo sulle ricadute delle nostre azioni nello spazio che ci circonda.

Coscienza è parola importante, oggi, nelle sue accezioni di responsabilità, consapevolezza, sensibilità, impegno, correttezza, onestà, convinzione.

E dovremmo sentire un peso, sulla coscienza, quando ci giungono, da mille fonti sicure, le notizie, drammatiche, su ciò che ci riserva il futuro , su quanto le nostre azioni, nel perseguire il progresso, stiano danneggiando la natura, il pianeta, l’umanità tutta.

Non si tratta di additare la tecnologia come unica minaccia ma piuttosto l’uso dissennato che se ne fa, e il problema va affrontato , osservato, spiegato, per comprendere che ogni nostra azione provoca, direttamente o indirettamente, una reazione rilevante nel mondo che abitiamo.

E’ urgente sapere e capire che ogni singolo individuo può adottare comportamenti consapevoli e responsabili per utilizzare le innumerevoli conoscenze di cui dispone in modo più corretto.

Il Festival cercherà di approfondire alcuni aspetti della coscienza: coscienza della vita, degli affetti, delle responsabilità civili; coscienza politica ed etica, del rispetto e della tolleranza; coscienza dell’ambiente in cui viviamo.

Ma sarà anche un invito a pensare e ripensare, grazie all’ascolto delle riflessioni di ospiti illustri e  alla partecipazione a spettacoli teatrali e  laboratori didattici e ludici,   studiati per suscitare sorrisi ragionevoli di adulti e bambini.

 

Coscienza Festival è un progetto dell’Associazione Culturale SENTIERI DELL’ARTE

Con il Patrocinio di:

Altre info: https://festivalcoscienza.org/